Francia: capo gruppo ultradestra condannato per terrorismo

Carcere per fondatore Oas Logan Nisin

(ANSA) – PARIGI, 12 OTT – Il tribunale di Parigi ha condannato oggi Logan Nisin, giovane fondatore del gruppo di estrema destra francese Oas, a nove anni di carcere senza condizionale, nell’ambito del primo processo legato a progetti di attentati terroristici di ultradestra celebrato in Francia dal 2017. Il tribunale ha condannato anche altri cinque imputati per "associazione di stampo terroristico", tra cui una pena di otto anni di carcere per Thomas Annequin, il numero due del gruppo ‘Organisation des Armées sociales’. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.