Francia: Istituto statistica prevede calo Pil del 9% in 2020

Stime migliori di governo e Banca centrale

(ANSA) – ROMA, 08 LUG – Il Pil francese subirà nel 2020 un contraccolpo del 9% come effetto della pandemia di coronavirus. E’ quanto prevede l’Istituto di statistica francese Insee, con stime migliori rispetto a quelle del governo (-11%) e della Banca di Francia (-10%). La previsione, spiega l’Istituto, è comunque soggetta ad un alto grado di incertezza e una seconda ondata di Covid 19 potrebbe peggiorare la situazione. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.