Francia non ratifica accordo estradizione con Hong Kong

Dopo il no di Londra e Berlino arriva quello di Parigi

(ANSA) – PARIGI, 03 AGO – "Alla luce degli ultimi sviluppi, la Francia non procederà alla ratifica dell’accordo di estradizione firmato il 4 maggio 2017 tra la Francia e la Regione amministrativa speciale di Hong Kong". Dopo Londra e Berlino anche Parigi dice no all’accordo di estradizione con Hong Kong, dopo l’entrata in vigore della contestata legge sulla sicurezza voluta dalla Cina. Ad annunciarlo è stato il portavoce del ministero degli esteri francese. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.