Francia: pensioni, via punto controverso

'Età equilibrio' a 64 anni era motivo principale delle proteste

(ANSA) – PARIGI, 11 GEN – Il governo francese ha annunciato il ritiro "provvisorio" dal progetto di legge per la riforma delle pensioni del punto che creava più problemi con i sindacati, l’instaurazione di un’età di equilibrio a 64 anni per ottenere la pensione a tasso pieno.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.