Francia: scioperi, chiusa la Tour Eiffel

E' la seconda volta dall'ìnizio della mobilitazione 13 giorni fa

(ANSA) – PARIGI, 17 DIC – "Monumento in sciopero": per la seconda volta dall’inizio della mobilitazione contro il progetto di riforma delle pensioni, la Tour Eiffel è rimasta chiusa, per la delusione e lo sconcerto delle migliaia di turisti che la visitano ogni giorno. Una parte del personale aveva già partecipato alla giornata di mobilitazione che – 13 giorni fa – ha inaugurato lo sciopero dei trasporti ad oltranza, il 5 dicembre. La chiusura della Tour Eiffel rappresenta un nuovo duro colpo per la città di Parigi, il suo settore commerciale e l’attrattività turistica. Gli hotel parlano di cancellazioni delle prenotazioni ormai oltre il 30% per le festività natalizie. E stasera la sindaca, Anne Hidalgo, ha chiesto "risarcimenti" per i commercianti colpiti dallo sciopero dei trasporti ad oltranza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.