Francia-Turchia: Le Drian, ‘parole di odio’ da Erdogan

Ministro esteri torna a parlare di possibili 'sanzioni'

– PARIGI, 05 NOV – Il ministro degli esteri francese, Jean-Yves Le Drian, ha denunciato oggi "le dichiarazioni di violenza, anche di odio" del presidente turco Recep Tayyip Erdogan, accennando nuovamente all’ipotesi di sanzioni nei confronti della Turchia. "Ci sono in questo momento dichiarazioni di violenza, ma anche di odio, che sono regolarmente fatte dal presidente Erdogan, che sono inaccettabili", ha detto il ministro ai microfoni di radio Europe 1.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.