Frane, via per Civiglio ritornerà alla normalità solo ad agosto

© | . 09/01/2015 frazione Civiglio posa scala in ferro per passaggio pedoni vicino a frana . Frazione Civiglio posa scala in ferro per passaggio pedoni vicino a frana

L’attesa si protrarrà a lungo. Via per Civiglio, infatti, dovrebbe riaprire soltanto ad agosto.
Lo smottamento di novembre condizionerà a lungo la vita dei residenti. L’obiettivo di Palazzo Cernezzi è ripristinare lo stato di fatto entro i prossimi 6 mesi. Prima di Natale i tecnici hanno eseguito delle analisi utili per predisporre il progetto di intervento che verrà ultimato a fine gennaio.
«Bisogna sistemare il versante a monte della frana e la parte a valle, compreso il muro ceduto – ha detto il dirigente del settore Reti del Comune di Como, Pietro Gilardoni – Durante la fase di cantiere allargheremo la carreggiata all’altezza della curva».
I costi saranno consistenti. «Non abbiamo stilato un cronoprogramma, ma dopo la stesura del piano bisognerà appaltare i lavori – aggiunge Gilardoni – l’obiettivo è riaprire la strada per agosto, ma non è esclusa un’apertura parziale prima di avere completato le operazioni. Nella prima fase del cantiere sarà necessaria un’ulteriore chiusura totale, non appena ci saranno le condizioni di sicurezza cercheremo di agevolare il passaggio».
Per le famiglie che vivono in via Grotta, quelle rimaste isolate a causa della frana, è arrivata la nuova scala di ferro (costo 20mila euro), in sostituzione di quella di legno posizionata per consentire il passaggio pedonale. Il montaggio, iniziato giovedì è proseguito ieri. Mancano alcune finiture che verranno concluse entro lunedì.
Il Comune di Como ribadisce l’invito a non passare né a piedi né con i mezzi nel punto dello smottamento.
Sugli altri fronti va detto come i lavori per la messa in sicurezza della frana in via Nino Bixio, staccatasi a inizio novembre, si dovrebbero concludere oggi mentre in via Pannilani rimarrà il senso unico alternato regolato da semaforo ancora per due settimane.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.