Fratelli d’Italia ai sindaci: “Chiedete una Ats Lariana”

Torna alla carica il parlamentare comasco di Fratelli d’Italia, Alessio Butti, sulla necessità di “spacchettare” la Sanità comasca da quella varesina, con l’istituzione di una Ats Lariana dividendo l’Ats Insubria.

Oggi pomeriggio, nel corso di una conferenza stampa online, lo stesso Butti ha presentato il testo dell’emendamento che gli esponenti di Fratelli d’Italia presenteranno in tutti i consigli comunali della provincia di Como in cui sono presente consiglieri del partito guidato da Giorgia Meloni, a iniziare dal capoluogo.

Nel documento Fratelli d’Italia entra nel vivo anche su aspetti tecnici, legati, ad esempio, al malato cronico, alle cure primarie, alla pediatria, che andrebbero rivisti in merito alla competenza tra Asst e Ats. «Como torni di competenza dei comaschi e Varese dei varesini» dice Butti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.