Fridays for future e il secondo lotto della tangenziale, incontro il prossimo sabato

Una tratto della Pedemontana

“Fridays for future – Como” organizza per sabato 18 gennaio, un incontro dedicato al secondo lotto della tangenziale di Como.
Il punto di partenza della conferenza è rappresentato dall’impatto sull’ambiente dell’opera stradale che, secondo gli organizzatori, sarebbe irreparabile, andando a sfruttare in modo massiccio un territorio già fortemente urbanizzato. Andrebbero al contrario cercate soluzioni alternative. L’incontro è organizzato da Fridays for future – Como con l’associazione il Gambero, il Circolo ambiente “Ilaria Alpi” e il Wwf Insubria. Proprio il presidente del World Wildlife Fund per la regione insubrica, e geologo dell’università Bicocca di Milano, Gianni del Pero, aprirà le danze, parlando dell’impatto della nuova tangenziale sull’ambiente. Sarà invece Roberto Fumagalli del Circolo ambiente “Ilaria Alpi” a proporre soluzioni alternative per la mobilità futura nella nostra zona. L’incontro, che è gratuito e aperto a tutti, si svolge nella sede della cooperativa Il gabbiano a Capiago Intimiano. Un tema che sicuramente non mancherà di far discutere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.