Fuga dopo il posto di blocco, 35enne arrestato

112 cc35enne piemontese arrestato dopo un inseguimento per le vie di Como. E’ successo ieri intorno a mezzogiorno, nella zona sud-est della città. Tutto è iniziato con un posto di blocco in via Oltrecolle dei carabinieri della Compagnia Intervento Operativo, in forza nel Comasco in questi giorni per un servizio di controllo del territorio. Un posto di blocco non rispettato dall’uomo, un 35enne originario di Saronno ma residente in provincia di Biella, che si trovava in auto assieme alla madre e ad altri due uomini. I quattro si sono quindi dati alla fuga, inseguiti dai carabinieri. Un inseguimento terminato in via Salita Cappuccini dove il gruppo ha abbandonato l’auto: due dei tre occupanti sono riusciti a scappare mentre i militari hanno fermato e arrestato il 35enne per resistenza a pubblico ufficiale.

Durante la perquisizione dell’auto, inoltre, i carabinieri hanno trovato una radiolina sintonizzata sulla frequenza usata dalle forze dell’ordine e due targhe tedesche, originariamente appartenenti all’auto e sostituite con due finte italiane.

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati