Fugge a un controllo di polizia, arrestato albanese di 36 anni

Un'auto dei carabinieri

I carabinieri della stazione di Cermenate hanno arrestato domenica scorsa un albanese 36enne, in Italia senza fissa dimora, già detenuto al Bassone e in regime di semilibertà.

L’accusa nei suoi confronti è di resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo, che non si sarebbe fermato a un controllo di polizia, era stato inseguito dai carabinieri di Cermenate e di Cantù. Una fuga durata alcuni chilometri e costellata, secondo quanto segnalato dai militari, da diverse violazioni alle norme del Codice della strada.

Alla fine i carabinieri sono comunque riusciti a bloccare l’uomo e a identificarlo. Trattenuto nella camera di sicurezza, l’albanese è stato ieri processato per direttissima di fronte al giudice monocratico del Tribunale di Como. L’arresto è stato convalidato e il 36enne ha chiesto i termini a difesa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.