Funicolare: la corsa è gratuita solo per i disabili lombardi

© FKD/F.DIOTTI | COMO. . La funicolare Como-Brunate

Biglietti gratis per i disabili sulla funicolare ma solo se risiedono in Lombardia. Il caso è stato sollevato da un turista toscano, in vacanza sul Lario assieme ai suoi due figli, che ha scritto al nostro giornale e ha interpellato anche il sindaco Mario Lucini postando il messaggio sulla sua bacheca di Facebook.
«Sono il padre di due bambini disabili toscani che giovedì hanno preso la funicolare di Como – racconta l’uomo – Mi incuriosisce molto il fatto che i soli disabili ai quali non è richiesto di pagare il biglietto siano quelli lombardi, come mi ha confermato via e-mail la direzione della funicolare. Mi stupisce l’ottusità di questo regolamento che non so se trovare più ridicolo o più incivile. Mi auguro che la funicolare non dipenda direttamente dall’amministrazione comunale».
Il primo cittadino, sempre via Facebook, ha prontamente risposto. «Mi spiace e condivido il suo disappunto – ha scritto Lucini – Purtroppo il regime delle esenzioni nel caso in esame non è determinato dal Comune di Como, ma da Regione Lombardia, che ripiana i conti della società che gestisce l’impianto (Atm, ndr). Non ero a conoscenza della situazione e sarà mia cura cercare di intervenire a livello regionale per segnalare questa sperequazione, quantomeno antipatica».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.