"Fuori la Nato dalla Sardegna", corteo

Nuova protesta contro le basi militari

(ANSA) – CAGLIARI, 25 GEN – "Fuori la Nato dalla Sardegna". È cominciato con questo coro, ripetuto più volte in sardo, il corteo degli antimilitaristi partito questo pomeriggio da viale Trento, davanti alla sede della Regione Sardegna. Circa trecento i partecipanti in rappresentanza di decine di associazioni che nelle scorse settimane hanno organizzato diverse assemblee in tutta l’isola anche in concomitanza con le tensioni tra Usa e Iran. Il messaggio è stato ribadito anche in questa occasione. "Non vogliamo che la Sardegna – ha spiegato Cristian Perra di A foras – sia coinvolta in nessuna guerra e che i nostri porti siano utilizzati per il trasporto di materiale bellico". Il corteo, che ha attraversato le vie del centro, è passato anche di fronte al Comune di Cagliari, per poi dirigersi verso il porto. Un’occasione anche per ribadire il no alle basi militari.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.