Furti di identità, aumento del 35% nel Comasco

Cyber truffa

Furti d’identità in crescita nel Comasco. L’osservatorio sulle frodi creditizie di Crif evidenzia infatti come nel primo semestre del 2016 si siano verificati 54 casi in provincia di Como. Ben 9 al giorno. Dato questo che incide, sul totale italiano, per uno 0,67%. Ma soprattutto fa segnare, rispetto al periodo di riferimento del 2015, un incremento del 35,13%.

A livello italiano sono 8mila gli episodi di furti d’identità sul web. Con un aumento del 15% rispetto al primo semestre del 2015. Quaranta casi ogni giorno con un incremento notevole (+66%) dell’importo medio delle stesse, che si è attestato a 9.893 euro. Per quanto riguarda nello specifico la Lombardia, nel primo semestre 2016 sono stati rilevati 1.092 casi: il maggior numero di frodi è stato registrato nella provincia di Milano, con 389 casi (terzo posto assoluto in Italia, dopo Napoli e Roma), con una crescita del +15,1%. È stata però la provincia di Cremona ad aver fatto segnare la crescita più consistente rispetto al primo semestre 2015, con un +110%. Lecco, Lodi e Sondrio sono, invece, le uniche province lombarde ad aver fatto segnare un calo nel numero di frodi registrate.

Dall’analisi realizzata da Crif, il 26,5% dei casi ha riguardato un importo frodato compreso tra i 1.500 e 3mila euro, con un incremento quasi doppio rispetto al corrispondente periodo dello scorso anno. Mentre c’è stato un calo significativo delle frodi di piccolo importo, sotto i 1.500 euro.

Per quanto riguarda il tipo di bene in rapporto al credito erogato, a livello nazionale le categorie più colpite sono quelle del travel/entertainment, degli immobili/ristrutturazione e dei trattamenti estetici/medici. In termini assoluti, invece, la maggioranza dei casi fa riferimento all’acquisto di elettrodomestici, con una quota pari al 37,7% del totale, seguita dai finanziamenti ottenuti in modo fraudolento per acquistare un’auto o una moto (14,6%). La maggioranza delle vittime (il 62,5% del totale) è rappresentata da uomini.

Articoli correlati