Furti in auto in viale Varese: preso 22enne marocchino

Como in quarantena (coronavirus), polizia, pattuglie in città

Ha rubato all’interno di una macchina che era stata parcheggiata in viale Varese. Vettura che era stata presa a noleggio da una famiglia anglo-irlandese in vacanza sul Lago di Como. Il responsabile – che aveva infranto il vetro dell’auto – è stato però individuato e arrestato dagli agenti delle volanti della polizia di Stato che l’hanno condotto in una camera di sicurezza in attesa del processo con rito direttissimo. Nei guai, accusato del furto di una carta di credito e di una patente di guida, è finito un 22enne marocchino senza fissa dimora già ben noto alle forze dell’ordine. L’arresto è stato convalidato. Lo straniero ha poi chiesto i termini a difesa e tornerà in aula il prossimo 26 ottobre.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.