Furti e manette a Turate e a Rovellasca

Tre arresti per furto nel fine settimana a Turate e Rovellasca. I carabinieri, che hanno potenziato gli interventi per la prevenzione e repressione dei furti, sono intervenuti sabato pomeriggio per un colpo messo a segno in un centro commerciale e poi in serata in un ristorante. A Turate, i militari dell’Arma hanno arrestato una coppia residente a Rovello Porro, sorpresa a rubare merce di vario genere al “D’Ambros”. I fermati sono una donna di 47 anni e un uomo di 51, accusati di almeno altri tre furti analoghi commessi nello stesso centro commerciale tra il 13 e il 17 febbraio scorsi.

A Rovellasca, i carabinieri hanno arrestato invece un rumeno di 37 anni, sorpreso a rubare un cellulare in un ristorante. Il furto è stato notato da un poliziotto fuori servizio che stava cenando nel locale e ha allertato il 112, ritardando poi la fuga del ladro. Dopo aver bloccato il malvivente, i carabinieri hanno accertato che il cittadino rumeno era ricercato dal mese di ottobre del 2015 perché destinatario di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Milano per furto aggravato, con una condanna definitiva a 2 anni, 2 mesi e 27 giorni di reclusione. L’uomo è stato rinchiuso in carcere al Bassone.

Articoli correlati