Furto alla Coin, due tunisini nei guai

IN VIA BOLDONI
Un tunisino di 26 anni in Italia senza fissa dimora e uno di 31 anni residente a Como sono stati sorpresi ieri all’interno della Coin di via Boldoni con della merce che stavano rubando. Il primo alle 14.50 di ieri aveva prelevato alcuni capi di abbigliamento e non aveva alcuna intenzione di passare dalla cassa del grande magazzino. Il secondo è stato sorpreso circa 20 minuti dopo nello stesso centro commerciale. Evidentemente non si era accorto della presenza dei carabinieri di Como che stavano arrestando il suo connazionale. E così, sotto gli occhi dei militari provava anch’egli a rubare alcuni capi di abbigliamento manomettendo il sistema antitaccheggio. Inutile dire che anche lui è finito in manette.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.