Furto all’Esselunga di Camerlata, due giovani romene finiscono al Bassone

Un particolare dell'area della ex Trevitex, in cui si è insediato il supermercato Esselunga

L'Esselunga di Camerlata L’Esselunga di Camerlata

Rubano merce e cosmetici all’Esselunga di Camerlata, ma vengono scoperte dai vigilantes e arrestate subito dai carabinieri.

Due giovani romene di 26 e 23 anni sono state sorprese dal personale della vigilanza interna al centro commerciale mentre oltrepassavano le casse senza pagare generi alimentari e cosmetici nascosti nelle borse.

La merce rubata, del valore di 230 euro, è stata subito recuperata e restituita al supermercato.

Le due giovani, giudicate con rito direttissimo, sono state portate al Bassone.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.