Furto delle offerte a Mendrisio: arrestato dalla Polizia cantonale

La Polizia cantonale ha comunicato di aver arrestato nel giorno di Santo Stefano un 61enne cittadino macedone residente in Bulgaria. L’uomo è stato fermato poco dopo le 20.30 alla stazione di Lugano (mentre si trovava su un treno proveniente da Mendrisio) da agenti della Polizia. La sua perquisizione ha permesso di rinvenire diverse monete e strumenti per commettere furti nelle cassette delle offerte.

Nel corso dell’interrogatorio il 61enne, già noto alle forze dell’ordine, ha ammesso di aver effettuato un furto nella chiesa dei Santi Cosma e Damiano a Mendrisio.

Articoli correlati