Furto di profumi, via con 350 euro di bottino

La Questura di Como

La Questura di Como La Questura di Como

Rubano profumi per un valore di 350 euro. Fermati due giovani, un italiano e un ucraino, entrambi di 25 anni.

A dare l’allarme sono stati  i dipendenti del negozio “Acqua e sapone” sulla Statale dei Giovi, dove è stato compiuto il furto, che hanno avvertito la polizia e hanno poi fornito alle forze dell’ordine la descrizione dei ladri.

Gli agenti delle volanti sono così riusciti a rintracciare i due malviventi, che sono stati fermati in via Paoli a Como. I poliziotti li hanno trovati in possesso di profumi di marca per un valore complessivo, come detto, di 350 euro. Una rapidità nel rintracciare i ladri resa possibile grazie alle descrizioni dei malviventi. Per i due è stato convalidato l’arresto e i giovani sono stati condannati. L’italiano a otto mesi e 200 euro di multa (rimesso in libertà con foglio di via) mentre l’ucraino, già noto alle forze dell’ordine, a un anno di reclusione (ai domiciliari) e 300 euro di multa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.