Fusione con Cernobbio, si voterà con il tablet

Cernobbio dall'alto

Il 22 ottobre 2017 i cittadini di Cernobbio, Moltrasio e Carate Urio sono chiamati ad esprimersi sulla fusione dei tre comuni. La data, indicata ufficialmente dalla Regione Lombardia coincide con quella del referendum per l’autonomia. I residenti, oltre ad esprimersi sulla fusione in sé, saranno chiamati a scegliere il nome del nuovo Comune.

Tre le proposte: Cernobbio e riva Romantica, Cernobbio e riva di Ponente, Cernobbio e riviera delle cave. L’elettore voterà come di consueto nel proprio seggio elettorale, ma la vecchia scheda cartacea sarà sostituita dal voto elettronico tramite tablet.

Per quanto riguarda i tre Comuni della sponda occidentale del Lario, il via libera alla fusione era stato dato dai rispettivi consigli comunali. La strada era stata aperta proprio da Cernobbio con una maggioranza quasi assoluta lo scorso dicembre, vi fu infatti soltanto un voto contrario.

Articoli correlati