Fusioni dei Comuni: tre progetti ottengono il sì dei cittadini

alt

Tremezzina e Colverde. Oltre a una Bellagio decisamente più grande. La geografia dei Comuni comaschi cambia. Dopo il referendum day di domenica scorsa, tre nuovi paesi si apprestano a diventare realtà. In Centrolago, con una netta maggioranza di sì (63,25%), i cittadini hanno dato via libera all’aggregazione tra Lenno, Ossuccio, Tremezzo e Mezzegra. Ancora più ampio il consenso all’unione definitiva tra Parè, Gironico e Drezzo (78,3%) e tra Bellagio e Civenna (76%). 

Bocciate invece senza appello le fusioni del Porlezzese (74,6% di no), del Menaggino (61,5% di no) e quella altoriana tra Pianello e Musso (65% i contrari).
Resta in bilico l’aggregazione tra Uggiate Trevano, Faloppio e Ronago. Complessivamente, i cittadini hanno condiviso la proposta (53,6% di sì), ma pesa il risultato negativo di Ronago, dove i contrari hanno toccato quota 55%.

ULTERIORI PARTICOLARI E APPROFONDIMENTI SUL “CORRIERE DI COMO” IN EDICOLA IL 3 DICEMBRE 2013

Nella foto:
Lenno è uno dei comuni in cui si è vitato domenica

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.