Gabriele Moreno Locatelli commemorato a Sarajevo

Sarajevo, capitale della Bosnia, ha ospitato una cerimonia in ricordo di Gabriele Moreno Locatelli. Il pacifista di Canzo era stato ucciso sul ponte Vrbanja il 3 ottobre del 1993 durante una missione di pace. L’ambasciatore italiano Nicola Minasi ha deposto una corona di fiori davanti alla targa che ricorda il comasco. La figura di Locatelli è stata ricordata anche da un gruppo di 80 attivisti della Cisl Emilia Romagna, giunti a Sarajevo per un viaggio della memoria che toccherà anche Visegrad e Srebrenica.

Articoli correlati