Cronaca

Gaddi bacchetta i commercianti

Rubens a Villa Olmo L’assessore è critico sull’ipotesi del 10%: «È puramente simbolico»
«Gli sconti per i visitatori della grande mostra devono essere del 20-30%»
È subito polemica sugli sconti dei commercianti nell’ambito delle iniziative a supporto della prossima grande mostra di Villa Olmo dedicata a Rubens. «Se sono soltanto simbolici non hanno senso – dice l’assessore alla Cultura Sergio Gaddi – La soglia del 10% mi sembra bassa, diciamo puramente simbolica». Gaddi auspica sconti «più sostanziosi e sostanziali» ai visitatori: l’entità, a suo dire, dovrebbe essere «il 20 o ancora meglio il 30%».
A pagina 5 Caso

9 marzo 2010

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto