Gaddi bacchetta i commercianti

Rubens a Villa Olmo L’assessore è critico sull’ipotesi del 10%: «È puramente simbolico»
«Gli sconti per i visitatori della grande mostra devono essere del 20-30%»
È subito polemica sugli sconti dei commercianti nell’ambito delle iniziative a supporto della prossima grande mostra di Villa Olmo dedicata a Rubens. «Se sono soltanto simbolici non hanno senso – dice l’assessore alla Cultura Sergio Gaddi – La soglia del 10% mi sembra bassa, diciamo puramente simbolica». Gaddi auspica sconti «più sostanziosi e sostanziali» ai visitatori: l’entità, a suo dire, dovrebbe essere «il 20 o ancora meglio il 30%».
A pagina 5 Caso

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.