Gaddi cicerone per Monet su Internet

Sergio Gaddi

Complice la crisi sanitaria del Covid, il gruppo Arthemisia propone una nuova forma di fruizione delle sue mostre: le visite guidate online in diretta. Con Art.Live! si acquista il biglietto a 5 euro (più i diritti di agenzia), si prenota la visita, ci si connette e non resta che godersi – da soli, in compagnia e da qualsiasi luogo del mondo si voglia – il viaggio nelle sale di una mostra, guidati da esperti comunicatori. Il primo esperimento di Art.Live! è stato fatto durante le vacanze natalizie con la mostra “Monet e gli Impressionisti”, allestita a Bologna a Palazzo Albergati. A sorpresa, sono stati oltre tremila i biglietti venduti in pochissimi giorni, anche all’estero (tanti collegamenti da Usa, Francia, Canada e Portogallo), con enorme apprezzamento del pubblico e richieste da tutto il mondo.

Si riparte quindi con due nuovi appuntamenti, il 24 e il 31 gennaio alle ore 18 con Monet, un viaggio unico tra i 57 capolavori di Monet e dei più grandi Impressionisti, accompagnati dal divulgatore d’arte Sergio Gaddi, già assessore alla Cultura e al Turismo di Como dal 2004 al 2012.

A breve, inizieranno anche le visite guidate in diretta alla scoperta dei grandi capolavori de “Le Signore dell’Arte. Storie di donne tra ‘500 e ‘600” (in prossima apertura a Palazzo Reale di Milano) e “Manolo Valdés. Le forme del tempo” (allestita al Museo di Palazzo Cipolla di Roma).

Info su www.arthemisia.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.