Gaddi-Vierchowod: la campagna elettorale parte sul nostro sito

vierchowod
video_clicca_quiQuesta sera, dalle 21 alle 22, il match in diretta online su www.corrieredicomo.it

La campagna elettorale per le prossime elezioni amministrative parte (ufficiosamente) questa sera alle ore 21. E lo fa in un modo nuovo, o quantomeno inconsueto rispetto alla abitudini più consolidate. Il “palcoscenico” che ospiterà il primo confronto tra due “big” in campo per il voto di maggio, infatti, sarà Internet. E, nello specifico, proprio il sito del “Corriere di Como”.
Questa sera partono infatti le dirette in streaming che proseguiranno per tutti i giovedì fino alla conclusione
della tornata elettorale (primo turno 6-7 maggio, eventuali ballottaggi il 20 dello stesso mese).
Come già annunciato, confermatissimo il tandem che avrà l’onere e l’onore di portare il pubblico comasco sul Web per conoscere meglio i personaggi stessi e i rispettivi programmi per la città. Si tratta del campione del mondo di Spagna ’82, Pietro Vierchowod, che affronterà l’assessore alla Cultura del Comune di Como, Sergio Gaddi.
Due modi radicalmente diversi di intendere la rispettiva discesa in campo, dunque. Da un lato, Vierchowod – che ha costituito la lista civica “Il Faro per Como” – punta molto proprio sulla sua lontananza dalla politica “ufficiale” e dal suo essere fuori dagli schemi classici dei partiti tradizionali. Gaddi, al contrario, è probabilmente uno dei più noti esponenti dell’attività istituzionale del capoluogo, visto che a Palazzo Cernezzi ricopre ormai da decenni ruoli di primo piano (è stato anche presidente del consiglio comunale, prima ancora di ricoprire per due mandati l’incarico di assessore alla Cultura).
I temi sul tavolo, dopo il decennio-Bruni, sono ovviamente moltissimi. Molti di primo piano.
I punti caldi che sicuramente saranno affrontati riguarderanno alcuni temi-simbolo della città di Como: dalla situazione dell’ex area Ticosa (con l’occhio puntato soprattutto sulle proposte per il futuro) alla vicenda delle paratie antiesondazione, passando per le grandi mostre organizzate proprio da Gaddi a Villa Olmo nel corso degli ultimi anni.
Al di là dei nodi storici dell’amministrazione cittadina, sarà inevitabile discutere con Gaddi e Vierchowod della Como che verrà. E qui i due candidati saranno chiamati a illustrare come vedono la città nei prossimi 5 anni (la durata del mandato amministrativo) e quali sono le 2-3 priorità (grandi o piccole che siano) delle rispettive proposte programmatiche.
Per chi seguirà la diretta online sarà possibile partecipare in due modi: attraverso la chat visibile accanto al video e inviando e-mail all’indirizzo elezioni@corrierecomo.it

Nella foto:
L’assessore alla Cultura Sergio Gaddi

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.