Gaffuri: «Costa troppo e non si usa»

LA CARTA REGIONALE
Un miliardo e 530 milioni di euro: tanto è costata la Crs (carta regionale dei servizi) ai lombardi in 10 anni dal lancio. «Un investimento importante per uno strumento che è stato presentato con tante potenzialità ma che in effetti è stato sinora sottoutilizzato a causa di diverse criticità», ha spiegato ieri il capogruppo del Pd Luca Gaffuri. Gaffuri chiede l’invio a casa del Pin in automatico. A Como le carte distribuite sono 558.290, i consensi informati 372.171, i Pin solo 226.132.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.