Galapagos, sequestrate 185 tartarughe appena nate

Valigia spedita senza passeggero

(ANSA) – QUITO, 29 MAR – I servizi di protezione della natura dell’Aeroporto delle Galapagos, in Ecuador, hanno sequestrato una valigia spedita senza passeggero all’interno della quale si trovavano 185 tartarughe appena nate avvolte in buste di plastica. Dieci di loro erano già morte. Lo ha reso noto il portale di notizie Primicias. La scoperta è stata fatta nel momento in cui il bagaglio è passato sotto i raggi x del sistema di controllo aeroportuale, che hanno evidenziato il contenuto illegale. Esperti hanno quindi proceduto all’apertura della valigia, costatando che conteneva 185 esemplari di tartaruga terrestre di appena tre mesi di vita. Il loro guscio non era ancora del tutto formato, al punto che non è stato possibile determinarne la specie. Le autorità stanno ora cercando di risalire al proprietario della valigia, che ufficialmente avrebbe dovuto contenere "souvenir’. Polizia e Procura hanno per il momento disposto il fermo dei trasportatori che avevano trasferito il bagaglio da Puerto Ayora fino allo scalo internazionale di Baltra, in attesa di ulteriori sviluppi delle indagini. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.