Galliani: «Impossibile andare  a Como, Lecco  o Varese: da tifoso  ho sempre preso botte»
Sport

Galliani: «Impossibile andare a Como, Lecco o Varese: da tifoso ho sempre preso botte»

«Non avrei mai potuto andare al Lecco, al Varese o al Como; quando giocavamo contro quelle squadre ed ero giovane prendevo sempre delle botte». Alla sua prima conferenza stampa da amministratore delegato del Monza, Adriano Galliani ha raccontato il suo amore per la squadra biancorossa, appena acquistata da Silvio Berlusconi.
Galliani, di fatto, ha indirettamente risposto ai tanti tifosi del Como che in questi giorni, di fronte ai balletti, alle polemiche e agli errori dell’attuale dirigenza, si sono chiesti se non si fosse potuta scegliere la squadra lariana al posto del Monza.
«Io sono un tifoso del Monza che per 31 anni è stato in prestito al Milan – ha detto Galliani – È la squadra della mia città, quella per cui ho sempre fatto il tifo fin da piccolo».
L’articolo completo sul Corriere di Como in edicola sabato 29 ottobre

28 settembre 2018

Info Autore

Massimo Moscardi

mmoscardi mmoscardi@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto