Gandler a Como, prime indicazioni operative e visita alla squadra. Presto l’incontro con Landriscina

L'esultanza degli azzurri al fischio finale

Subito operativo. Michael Gandler, l’uomo di riferimento della nuova proprietà del Calcio Como, ieri è arrivato in città e si è messo al lavoro.
Negli uffici di via Sinigaglia ha dato le prime indicazioni (compresa l’organizzazione di un incontro conviviale con i giornalisti per domenica prossima), poi è andato ad incontrare la squadra.
Gandler ha seguito parte dell’allenamento degli azzurri, poi alla fine si è recato negli spogliatoi, dove ha parlato agli azzurri. Prima i complimenti per il risultato di domenica scorsa sul campo di Caravaggio, una vittoria che, con la contemporanea sconfitta del Mantova a Rezzato, ha regalato ai lariani il primato nel girone B. Poi, in vista del rush finale, le sue parole di incoraggiamento e sprone.
Per Gandler, quindi, domenica sarà la “prima” a una partita degli azzurri. Alle porte un derby decisamente sentito con il Sondrio, con una serie di polemiche in occasione del match d’andata che hanno lasciato qualche strascico. Non sarà, insomma, una passerella per gli uomini di Marco Banchini che poi sono attesi dalla trasferta di Villafranca (giovedì 18 aprile), dal match casalingo con la Virtus Bergamo (28 aprile) e dall’ultima gara sul terreno della Caronnese (5 maggio).
Della nuova dirigenza ha parlato ieri sera il sindaco di Como, Mario Landriscina, come ogni martedì ospite negli studi di Espansione Tv.
«Presto, probabilmente la prossima settimana – ha affermato il primo cittadino – fisseremo un incontro con i proprietari del club che, da quanto ho visto, hanno manifestato l’intenzione di muoversi in maniera importante non solo nella costruzione della squadra, ma anche con la città e dell’amministrazione comunale».
«Abbiamo recepito questo messaggio con piacere – ha concluso Landriscina a Espansione Tv – attendiamo ora di parlare con i nuovi referenti».

Articoli correlati

1 Commento

  • Avatar
    Giuseppe , 10 Aprile 2019 @ 18:50

    Un caloroso BENVENUTO alla nuova società.
    Un particolare RINGRAZIAMENTO alla società uscente, per aver ridato vita al calcio como.
    I VERI TIFOSI DEL COMO sanno essere grati a chiunque vuole il bene del Como.
    Un appello ai nuovi dirigenti: dopo anni bui, qui attendiamo annate gloriose….e rivedere uno stadio da 20000 persone unite in un unica Ola.
    Grazie a tutti.
    Giuseppe da Villasanta MB

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.