Garbo in concerto il 10 novembre (pubblico permettendo)

Musica Garbo Renato Abate

Il nuovo tour di Renato Abate in arte Garbo, cantante lariano erede della grande stagione della new wave che si ispira al “Duca bianco” David Bowie, si intitolerà “Scortati a Berlino”. La prima data è stata annunciata per il 10 novembre a Busto Arsizio. “Succede però, che spesso molti diano per scontato che organizzare un Tour che prevede una produzione costosa , che si avvale di : musicisti, tecnici, prove, spostamenti, furgoni, SIAE, Enpals, booking, ufficio stampa, tasse etc etc…..sia una passeggiata gratuita” si legge sulla pagina Facebook dell’artista lariano che chiede ai fan di prenotare già ora il biglietto in prevendita sul circuito Ticketone. “Quindi se un adeguato numero di fan o spettatori non supporterà concretamente fin dall’inizio, lo stesso Tour non partirà. Questo per alcuni semplici motivi. Il primo è perché se il nostro tempo Live è concluso ce lo dovrete dire voi tramite la vostra partecipazione, se non ci sarete e in numero adeguato non varrebbe la pena che Garbo torni a calcare palcoscenici, e questo ve lo diciamo 4 mesi prima della partenza. Il secondo motivo è di natura prettamente organizzativa. E’ necessario e fondamentale che fin dalla prima data di Busto Arsizio del 10 Novembre 2019, fin da ora voi acquistiate il biglietto in prevendita nel sito di Ticketone, l’orario ,ore 17, il giorno scelto appositamente di domenica, la posizione geografica, permette a chiunque risieda nel Nord Italia volendo di partecipare. Infine Garbo, artista del ‘900, vuole evitare di riempire uno spazio se tale spazio nel 2019 non gli appartiene. E tanto meno riempire spazi che ha già riempito”. La nota conclude: “Abbiamo già confermato altri appuntamenti live, che non abbiamo intenzione di comunicarvi, se entro metà Settembre la prevendita del concerto di Busto Arsizio non giustificherà lo sviluppo, di questo che realmente è l’appendice dell’Ultimo Tour”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.