Gasolio a Mariano, gli ambientalisti: «Controlli e denunce»

Mariano Comense

Il Circolo Ambiente “Ilaria Alpi” ha espresso ieri preoccupazione per il grave episodio di inquinamento verificatosi la notte di Ferragosto nella zona tra Cabiate e Mariano Comense.

Circa tremila litri di gasolio siano state sversate in una fognatura per arrivare fino al depuratore di Mariano. «Lo sversamento potrebbe essere avvenuto anche prima di Carugo, ovvero nella fognatura di uno dei comuni a monte, ovvero Arosio, Alzate Brianza, Brenna o Cremnago di Inverigo» si legge nella nota del Circolo.

«Chiediamo agli enti competenti (Comuni, Provincia, Arpa) di eseguire tutti i controlli necessari per risalire al punto di sversamento e ai responsabili del misfatto – dice Roberto Fumagalli, presidente del Circolo Ambiente – Una volta individuati i responsabili, si proceda con le denunce all’Autorità giudiziaria». 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.