Gattuso, sofferto tanto ma vittoria che dà morale

"Qualcuno pensa che non sono da Napoli? 'Sti c..zi"

(ANSA) – ROMA, 13 FEB – "Napoli in grandissima difficoltà, abbiamo sofferto tanto e forse la Juve meritava qualcosa in più. Abbiamo fatto la partita che serviva. Questa è una grande vittoria, ci voleva per il morale". Rino Gattuso ammette a Sky che i tre punti contro la Juventus sono arrivati al termine di 90′ sofferti. "Ora speriamo di recuperare qualche giocatore perché così ‘siamo corti’. Mi sarebbe piaciuto giocarmi tutto il campionato con la squadra al completo" ha aggiunto l’allenatore. "Gli abbracci dei ragazzi a fine partita? Mai avuto dubbi sulla loro fiducia, anzi c’è sempre stata la sensazione che la squadra mi ascolti durante la settimana. Ora andiamo avanti, poi vediamo cosa succederà – ha affermato -. Messaggi per qualcuno? Nessuno, l’allenatore deve essere giudicato. Non mi piace solo quando mi si attacca a livello personale. Qualcuno pensa che non sono allenatore da Napoli? Lasciatemelo passare: ‘sti cazzi!". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.