Gb-Australia-Canada: critiche Cina su HK

Dichiarazione congiunta dei tre ministri degli Esteri

(ANSA) – LONDRA, 22 MAG – Gran Bretagna, Australia e Canada esprimono "profonda preoccupazione" per la legge sulla sicurezza che la Cina intende introdurre a Hong Kong. Lo si legge in una dichiarazione congiunta dei ministri degli Esteri dei tre Paesi, Dominic Raab, Marise Payne e François-Philippe Champagne. Nella nota, diffusa dal Foreign Office si ricordano gli impegni "legalmente vincolanti" sull’autonomia di Hong Kong firmati nelle dichiarazione congiunta che segnò la restituzione alla Cina della ex colonia britannica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.