Gb: Farage al pub, denunciato per violazione quarantena

Deputato

(ANSA) – ROMA, 04 LUG – Il leader del Brexit Party, Nigel Farage, non ha resistito alla tentazione di bersi una pinta di birra al pub, questa mattina alla riapertura, violando di uno o due giorni la quarantena anti-coronavirus di due settimane alla quale si è dovuto sottoporre per essere rotornato in Gran Bretagna dagli Stati Uniti. Lui, tranquillo, ha postato una foto con in mano una pinta e la didascalia: "Ore 12, sonoil primo cliente. Che bello". Non è piaciuto, fra gli altri, al parlamentare liberaldemocratico Davey, che – fa sapere Sky News britannica – ha scritto alla polizia del kent perché indaghi, dicendosi sicuro che Farage il 20 giugno era ancora in America, perché si è fatto fotografare a un comizio di Donald Trump, e che quindi l”uscita al pub ha violato di almeno un giorno i termini della quarantena. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.