Gentiloni, serve stabilità debito e traiettoria discendente

Piano Italia

(ANSA) – BRUXELLES, 2 LUG – Il piano dell’Italia per utilizzare i fondi europei "deve essere orientato al futuro" a scelte strategiche che puntino "all’inclusione sociale, alla sostenibilità ambientale e alla modernizzazione digitale". Ma anche pensando alla stabilizzazione del debito e a "riportarlo su una traiettoria discendente". Lo ha detto il commissario Ue all’economia Paolo Gentiloni nel corso della sua audizione alla commissione per le politiche Ue della Camera.(ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.