Georgia:elezioni,opposizione chiama a protesta contro brogli

Partito al governo 'Sogno Georgiano' rivendica vittoria

(ANSA) – TBILISI, 01 NOV – L’opposizione georgiana ha lanciato un appello alla protesta di massa dopo che il partito Sogno Georgiano al potere dal 2012 ha rivendicato la vittoria nelle elezioni legislative di ieri, fortemente contestate. L’ex presidente in esilio e leader dell’opposizione Mikheil Saakashvili ha accusato il capo di Sogno Georgiano, il potente miliardario Bidzina Ivanishvili, di aver falsificato il voto di sabato e ha esortato i suoi sostenitori a scendere in piazza. Con quasi il 92 percento delle circoscrizioni scrutinate, Sogno Georgiano ha ottenuto il 48 percento dei voti proporzionali, contro il 45,5 percento dei partiti di opposizione, ha detto la Commissione elettorale centrale. Il voto proporzionale decide 120 su 150 seggi. Ivanishvili, ha detto che il suo partito "ha vinto le elezioni per la terza volta consecutiva" Il voto potrebbe innescare un’altra crisi politica nell’ex repubblica sovietica dopo che il Movimento Nazionale Unito di Saakashvili ha chiamato a una manifestazione di protesta per oggi pomeriggio davanti al parlamento. Anche osservatori elettorali locali indipendenti hanno affermato che si sono verificate molteplici irregolarità. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.