Germania: economia soffre, Pil 2020 in calo del 5%

Contrazione inferiore a quella del 2009. Deficit al 4

(ANSA) – BERLINO, 14 GEN – Nel pieno dell’emergenza Covid, il Pil tedesco nel 2020 ha subito una contrazione del 5% rispetto all’anno precedente, inferiore rispetto a quello registrato nella crisi finanziaria del 2009, quando segnò -5,7%. Lo rende noto l’Istituto di statistica Destatis aggiungendo che il deficit è salito al 4,8%. Si tratta del secondo livello più alto mai raggiunto dalla riunificazione. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.