Germania, Polonia e Svezia espellono diplomatici russi

Dopo l'analoga decisione di Mosca nei giorni scorsi

(ANSA) – BERLINO, 08 FEB – Germania, Svezia e Polonia hanno deciso di rispondere a Mosca ed espellere dei diplomatici russi dopo l’analoga decisione nei giorni scorsi da parte del Cremlino di espellere rappresentanti dei tre Paesi europei. "Le decisioni prese oggi da Germania, Svezia e Polonia sono infondate, non amichevoli e non sono che la continuazione di una serie di azioni che l’Occidente intraprende nei confronti del nostro Paese e che qualifichiamo come ingerenze nei nostri affari interni", ha detto la portavoce del dicastero, Maria Zakharova, al primo canale della tv di Stato russa. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.