Germania: si pensa a riapertura graduale degli stadi

I primi potrebbero essere i due impianti della capitale Berlino

(ANSA) – ROMA, 17 LUG – La Bundesliga comincia a ipotizzare la riapertura degli stadi di calcio per la prossima stagione. Secondo quanto riporta ZDF, la Federcalcio tedesca pensa già a una riapertura degli stadi, sia pure in maniera graduale. I due impianti principali sono quelli di Berlino: l’Olympiastadion (tanto caro ai colori azzurri, visto che l’Italia vi si laurerò campione del mondo nel 2006), dove gioca l’Hertha, e l’Alten Forsterei, dove invece si esibisce l’Union. Nell’impianto più grande della capitale tedesca, che abitualmente accoglie 70 mila spettatori, si ipotizza l’apertura a 37 mila; nell’altro stadio (da 22 mila) si parla di 4 mila spettatori. La decisione dei dirigenti federali è attesa in tempi brevi. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.