Gerusalemme, stop alle processioni

Pizzaballa: 'Né processione Palme né Via Crucis per coronavirus'

(ANSA) – TEL AVIV, 30 MAR – Niente Processione della Domenica delle Palme né Via Crucis a Gerusalemme, almeno nelle forme tradizionali fino ad ora applicate. Lo ha deciso l’amministratore apostolico di Terra Santa padre Pierbattista Pizzaballa in adesione alle restrizioni imposte dalla lotta al coronavirus. "Tra pochi giorni inizierà la Settimana Santa, che è il cuore dell’anno liturgico, e anche in quell’occasione – ha scritto in una lettera inviata alle parrocchie, ai sacerdoti e ai fedeli – le nostre possibilità di celebrazione saranno assai limitate".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.