Giappone: Pil ottobre-dicembre +3%, annualizzato +12,7%

Nel 2020 contrazione del 4

(ANSA) – TOKYO, 15 FEB – L’economia giapponese cresce del 3% nel periodo tra ottobre e dicembre, in rallentamento rispetto al +5,3% del trimestre precedente. A livello annualizzato l’aumento è pari al 12,7%. Per l’intero 2020 la contrazione della crescita è stata del 4,8%: si tratta della seconda maggiore flessione dal 1955, superata solo da quella del 2009 con un meno 5,7%. L’accelerazione delle esportazioni, la graduale ripresa dei consumi – sostenuti dalle sovvenzioni del governo, e il ritorno degli investimenti aziendali dopo il calo nei due precedenti trimestri, hanno contribuito al risultato migliore delle previsioni negli ultimi tre mesi del 2020 per la terza economia mondiale. Per il trimestre in corso, tuttavia, gli analisti concordano su una nuova contrazione dell’economia, a causa delle restrizioni introdotte a inizio anno dal governo con l’avvio dello stato di emergenza provocato dalla diffusione del coronavirus, tuttora in vigore in 10 prefetture dell’arcipelago, inclusa la capitale Tokyo. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.