Giardini a lago, arriva la polizia a cavallo

Polizia a cavallo ai giardini a lago
Polizia a cavallo ai giardini a lago. Foto Antonio Nassa
Polizia a cavallo ai giardini a lago. Foto Antonio Nassa

Giardini a lago, a Como le forze dell’ordine intensificano ancora il presidio dell’area.

Da oggi e per tre giorni è previsto anche l’utilizzo della polizia a cavallo che si uniscono agli uomini del reparto anticrimine e al camper-ufficio che permetta controlli immediati su dati delle persone.

Da tempo una zona dei giardini viene utilizzata come bivacco da un gruppo di giovani stranieri, regolari in Italia e in attesa di asilo o di protezione, ma protagonisti di una serie di episodi che hanno portato al degrado dell’area, in particolare spaccio di sostanze stupefacenti, risse dovute all’eccessivo consumo di alcol e disturbo degli altri frequentatori dei giardini, ovvero turisti e famiglie con bambini.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.