Giardini a lago: rimossi 200 cestini dei rifiuti e vietata la sosta

Sarà blindata sabato l’area dei giardini a lago per la manifestazione nazionale del Pd in programma domani a partire dalle 11 al Monumento alla Resistenza europea.
Non soltanto saranno rimosse tutte le auto lasciate parcheggiate nelle zone vietate alla sosta, ma sono stati eliminati anche tutti i cestini dei rifiuti, per evitare che vi possano essere nascosti ordigni.
Come detto, nessun veicolo potrà sostare in gran parte della zona dei giardini a lago – dalle 9 alle 14 e, comunque, fino al termine della manifestazione – secondo quanto stabilito nella riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica del 5 dicembre scorso.
L’approfondimento e l’elenco delle vie toccate dai provvedimenti sul  Corriere di Como in edicola venerdì 8 dicembre

Articoli correlati