Kevin Gilardoni, primo test nella Nascar

alt

Automobilismo. Da Grandola agli Usa

Da Grandola ed Uniti agli Stati Uniti. Con il primo test in pista a Carolina Motorsport Park ha preso il via l’avventura del pilota lariano Kevin Gilardoni nella Formula Nascar, la più famosa d’America. Il giovane driver gareggerà in questo 2014 con il team di Max Papis nelle gare che saranno organizzate nel nostro continente, nella Nascar Whelen Euro Series. Poi nel 2015, se tutto andrà per il meglio, con un anno di esperienza alle spalle, Gilardoni potrebbe mettersi alla prova nelle competizioni Usa. 

Il lariano già da qualche settimana ha lasciato la Val Senagra per andare negli Stati Uniti e seguire la preparazione della sua vettura, fianco a fianco del suo manager, l’altro comasco Max Papis, che da anni è diventato un punto di riferimento dell’automobilismo americano.
L’auto è stata preparata in questi ultimi giorni ed è stata dipinta con la livrea 2014 e il numero 99. «Ringrazio tutti i ragazzi che si son dati molto da fare sulla vettura e Max Papis per tutti i consigli» ha detto Gilardoni alla vigilia del suo esordio in pista per il primo test. Dopo i giri sul tracciato Carolina Motorsport Park ha dichiarato: «E’ andata perfettamente, la macchina era al top e abbiamo lavorato bene. Una esperienza fondamentale, indimenticabile e molto formativa».
«Questa è proprio la categoria in cui, da sempre, ho voluto correre. Per me è la realizzazione di un sogno» ha sempre specificato Kevin Gilardoni che, oltre all’impegno in Nascar, quest’anno vorrebbe anche mettersi alla prova anche in qualche rally.

M.Mos.

Nella foto:
Kevin Gilardoni, 22 anni di Grandola, davanti alla vettura con cui affronterà la stagione 2014 nella Nascar Whelen Euro Series

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.