Giocano a biliardo circolo,un denunciato

Locale pubblico trovato aperto dai Cc nonostante le restrizioni

(ANSA) – FIRENZE, 10 MAR – Denunciato dai carabinieri il legale rappresentante di un circolo ricreativo di Signa (Firenze) dato che veniva tenuta aperta l’attività nonostante la chiusura imposta dal decreto del Governo dell’8 marzo per far fronte all’emergenza coronavirus. All’interno del locale i militari hanno trovato una decina di persone che giocavano a biliardo. L’uomo è stato denunciato per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità, un reato che può essere punito con l’arresto fino a 3 mesi o con un’ammenda.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.