Sport

Gioielli d’epoca sul Lario: Cernobbio si prepara per il Concorso d’Eleganza 2014

altDal 23 al 25 maggio a Cernobbio il “Concorso d’Eleganza”
Auto d’epoca e gioielli del design contemporaneo, la mostra di motociclette, atmosfera glamour, Vip il Lago di Como com sfondo e una doppia location prestigiosa a Cernobbio: Villa d’Este e Villa Erba. Gli ingredienti ci sono tutti per quello che è uno degli eventi motoristici più attesi a livello mondiale, il “Concorso d’Eleganza”, in programma dal 23 al 25 maggio.
Da tutta la terra
Per chi ama le auto, soprattutto quelle d’epoca, la manifestazione di Cernobbio è imperdibile. Ogni

anno sulle rive del Lario giungono i mezzi d’epoca più belli del mondo. E gli addetti ai lavori che non vogliono perdersi questa manifestazione raggiungono il Lario da tutti i continenti. Un appuntamento, dunque, che darà visibilità al nostro lago, con le immagini proiettate in tutto il mondo.
La tradizione
La prima edizione del “Concorso d’Eleganza Villa d’Este” venne organizzata nel lontano 1929 da Automobile Club, Grand Hotel Villa d’Este e Comitato di Cura di Como. La vettura che fu premiata come più elegante, appunto, fu una Isotta Fraschini. L’evento proseguì fino alla Seconda Guerra Mondiale e riprese nel 1947, con grande valenza simbolica: ricominciare, dopo tanta distruzione, aveva importanza non solo per il settore, ma per tutta la produzione industriale del nostro Paese.
Nel 1949 ci fu però una nuova interruzione, durata quasi 40 anni. Nel 1986 c’è stato un primo tentativo di ripristinare la manifestazione, poi dal 1995 il Concorso ha ripreso con continuità fino ad oggi.
L’edizione 2014
Gli ingredienti, anche per quest’anno, saranno gli stessi, con le sfilate riservate agli addetti ai lavori a Villa d’Este e gli eventi per il pubblico a Villa Erba. Per quanto riguarda l’edizione 2014, sul fronte delle vetture ci saranno due filoni, quello riservato ai mezzi d’epoca e quello delle concept-car, i gioielli del design. Non mancheranno anche esposizioni speciali che celebreranno i 110 anni di Rolls Royce e i 100 di Maserati. Sfilerà, tra le altre, una Maserati 450 S. Questo veicolo da corsa del 1956 è il secondo dei soli nove esemplari che furono prodotti. Anche Bmw, partner di Villa d’Este, porterà una serie di mezzi speciali, di ieri e di oggi.
Sabato 24 maggio le auto saranno a Villa d’Este (ingresso a inviti), mentre alla domenica si sposteranno a Villa Erba, dove potranno essere viste dal pubblico. In quest’ultima location per tutto il weekend ci sarà una mostra di moto d’epoca. Al venerdì sera ci sarà la proiezione, a ingresso libero, del film “Il grande Gatsby”.
Sono previste una serie di votazioni e di premi: anche il pubblico, oltre agli addetti ai lavori, potrà dire la sua sia sul fronte delle auto d’epoca, sia per i gioielli del design.
I Vip a Villa d’Este
C’è attesa anche per conoscere i nomi dei personaggi che arriveranno a Cernobbio per assistere alla manifestazione. Addetti ai lavori a parte, non mancheranno importanti imprenditori da ogni parte del mondo, sceicchi e personaggi dello sport e dello spettacolo. In tempi recenti si sono visti, ad esempio, Nick Mason dei Pink Floyd, l’ex campione del mondo di F1 Jackie Stewart e l’attore Rowan Atkinson (Mister Bean).

Di seguito, il resoconto dell’edizione dello scorso anno della manifestazione http://www.corrierecomo.it/index.php?option=com_content&view=article&id=50636:eleganza-trionfo-bugatti&catid=33:sport&Itemid=31

Massimo Moscardi

 
14 maggio 2014

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto