Wakeboard, Giorgia Gregorio strepitosa: vince l’oro con una frattura

Wakeboard – Campionati europei
Strepitoso successo lariano ai campionati europei di wakeboard, disciplina dello sci nautico. In Sudafrica la lezzenese Giorgia Gregorio ha infatti conquistato la medaglia d’oro nella categoria Girls, dominando la sua gara.
La giovane comasca nella finale ha letteralmente surclassato le avversarie: la Gregorio ha infatti ottenuto 42,56 punti; la seconda, la britannica Katie Batchelor, ha chiuso a 25,78, punti; la terza, l’irlandese Lindsay Whelan, a 23,44.
Ma non è tutto. L’impresa
della lezzenese vale doppio se si considera che Giorgia è scesa in acqua infortunata, come spiega suo zio Piero Gregorio, il commissario tecnico della Nazionale azzurra.
«Ci ha fatto piangere di commozione – spiega il c.t. – Giorgia si è purtroppo fratturata un metatarso del piede e non riusciva ad appoggiarlo. Ma non ha pensato nemmeno per un attimo di mollare. E andata sul pontile con le stampelle ed è scesa in acqua con la consueta decisione: il risultato parla per lei. Con i punteggi ha quasi doppiato le altre finaliste».
Lo stesso Gregorio, alla vigilia delle ultime finali, che si disputano oggi, è contento per come sta andando la sua squadra. Ieri, infatti, nei Master Men 2 è giunto anche l’oro di Piero Pierani, che ha preceduto lo svizzero Roger Thommen e un altro italiano, Pierluigi Mazzia.
«Stiamo ottenendo punti importanti anche per la classifica a squadre» spiega infatti il commissario tecnico della Nazionale.
E oggi altri tre italiani, tra cui due comaschi, partecipano alle sfide conclusive che assegneranno nuove medaglie.
Tra i Boys ultimo a partire, in virtù della prima posizione dopo le semifinali, sarà il canturino Nicolò Caimi che, grazie a una grande prova (52,22 punti), ha nettamente sopravanzato i diretti avversari. Alle sue spalle l’israeliano Guy Firer (45,56) e l’inglese Harry Eames (33,56).
Massimiliano Piffaretti, bronzo iridato nella categoria Junior e uno degli uomini di punta della spedizione tricolore, punta al gradino più alto del podio nella sua gara.
E cerca un piazzamento di prestigio anche il napoletano Francesco Starita, che è in lizza tra i Master.

Massimo Moscardi

Nella foto:
Giorgia Gregorio ha vinto la medaglia d’oro agli europei

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.