“Giornata dell’orgoglio biancoblù”. Partita tra Cantù e Cremona senza pubblico ed eventi rinviati

PalaDesio

Nel rispetto delle nuove disposizioni del Governo, con l’imposizione delle partite a porte chiuse, anche la Pallacanestro Cantù si prepara a ripartire nel campionato di serie A di basket. Domenica, ma si attende la ratifica della Lega su calendario e orari, l’appuntamento sarà alle 18 al PalaDesio, nella foto, contro la Vanoli Cremona.
La particolare situazione che sta vivendo il Paese, e anche il mondo dello sport, ha portato a questa scelta che ha fatto saltare la “Giornata dell’orgoglio” biancoblù, che era stata programmata proprio per domenica prossima, con una lunga serie di iniziative. Lo scopo era celebrare il primo anno alla guida del club della nuova dirigenza dopo il passaggio di consegne con Dmitry Gerasimenko, con momenti di spettacolo e sconti speciali sul prezzo dei biglietti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.