Giorno del farmaco Buona l’adesione dei cittadini lariani

Solidarietà in 46 farmacie comasche
Solidarietà ieri nelle 50 farmacie comasche che hanno aderito alla giornata nazionale di raccolta del farmaco, evento benefico giunto alla dodicesima edizione. Ottima la partecipazione dei cittadini che hanno risposto generosamente all’iniziativa. L’evento è stato organizzato dalla Fondazione Banco Farmaceutico, in collaborazione con la Compagnia delle Opere – Opere sociali. Per l’intera giornata di ieri, i volontari sono stati presenti nelle 46 farmacie lariane che hanno aderito per
spiegare l’iniziativa ai cittadini.
Sono stati gli stessi volontari e farmacisti a consigliare ai pazienti quali medicinali acquistare e destinare alle persone in difficoltà. Era possibile donare esclusivamente prodotti da banco, che non necessitano cioè dell’apposita prescrizione. I prodotti farmaceutici raccolti saranno consegnati nei prossimi giorni dai volontari ai 15 enti caritatevoli del territorio lariano convenzionati con il Banco Farmaceutico, associazioni che si occupano dell’assistenza di senzatetto e persone in difficoltà, anziani e bambini in particolare.
Abitualmente, gli organizzatori dell’iniziativa si preoccupano di abbinare a ciascuna farmacia aderente un ente caritatevole. In questo modo, i farmacisti possono indirizzare meglio gli utenti, indicando loro quali medicinali acquistare a scopo benefico. In 11 anni, in Italia sono stati raccolti prodotti per un valore complessivo di oltre 15 milioni di euro.

Anna Campaniello

Nella foto:
I volontari del Banco Farmaceutico hanno partecipato ieri alla 12ª giornata nazionale di raccolta del farmaco

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.